Home Profilo Immobili Servizi Finanziamenti Contatti
SERVIZI
L'Esperto
Risponde
Glossario
Immobiliare
Valutazione
On-line
L'ESPERTO RISPONDE

Di seguito troverete una serie di quesiti di interesse comune a cui diamo una breve risposta esplicativa.
Se avete un quesito da sottoporci inviate una mail a: planimmobiliare@email.it.


Come creare un rapporto di fiducia con il consulente immobiliare?
Come prima cosa rimuovere le riserve mentali che si potrebbero avere rivolgendosi alla competente camera di commercio, ufficio albi e ruoli; verificata l'assenza di problemi e l'effettiva attuale iscrizione dell'agente immobiliare prescelto per divenire il proprio Consulente Immobiliare verificare l'eventuale iscrizione ad un associazione di categoria, che normalmente offre la polizza R.C. compresa nella quota associativa, e l'eventuale iscrizione all'Ufficio Italiano Cambi per ottenere una buona consulenza in ambito creditizio. Prudentemente bisognerebbe pretendere, sin dal primo contatto con l'asserito Agente Immobiliare, l'esibizione del patentino personale di riconoscimento recante il numero di ruolo attribuitogli/le dalla Camera di Commercio competente. Chiunque non lo possiede o non possa provare l'iscrizione agli appositi ruoli di legge (Agente immobiliare e Mandatario a titolo onerso) non risponde ai requisiti dettati dalla legge 39/89 e succ. modifche in ambito di mediazione immobiliare. E' naturale che l'Agente Immobilare professionista racchiuda in se' piu' conoscenze a 360°, dall'ambito fiscale a quello tecnico, da quello creditizio a quello legale fino a quello della scelta dell'impresa edile ecc.; pertanto è opportuno scegliere "cum grano salis" il proprio Agente Immobiliare ad hoc Consulente Immobiliare. Queste indicazioni solo a titolo di suggerimento per avvicinarsi con serenità alla materia immobiliare.


Come poter sapere se posso ottenere un mutuo ed in che misura?
Affidandosi ad un mediatore creditizio la cui legittima attività sia riscontrabile presso l'elenco pubblicato on line dall'organo preposto ovvero dall'ufficio italiano cambi al sito www.uic.it.


Come cautelarsi per debiti verso l'amministrazione condominiale?
L'acquirente può inserire nella proposta di acquisto una clausola contrattuale con la quale obbliga il venditore ad intervenire al rogito notarile con una dichiarazione liberatoria di saldo spese condominiali relativa l'unità immobiliare oggetto di compravendita; la parte acquirente, tramite l'agente immobiliare professionista, è opportuno si renda parte diligente all'approssimarsi della data stabilita per la sottoscrizione dell'atto definitivo, al fine di ricordare al venditore questo adempimento contrattuale. Ciò è importante perchè eventuali arretrati del venditore possono essere richiesti dall'amministrazione del condominio all'acquirente (nuovo condomino subentrato al venditore) relativamente all'esercizio in corso - ovvero quello dell'anno in cui si colloca la compravendita - e per quello precedente.


Come cautelarsi rispetto a sgradite "sorprese"?
E' buona norma bloccare l'acquisto dell'immobile, all'atto della proposta di acquisto, con una somma indicativa pari al 5-10% dell'importo offerto, successivamente di norma integrabile con un ulteriore versamento del 25-30% del prezzo concordato all'atto della sottoscrizione della scrittura di compravendita, riproduttiva dei patti e condizioni stabiliti nella proposta di acquisto accettata in via definitiva dal venditore. Detta scrittura di compravendita riproduttiva è opportuno venga sottoscritta in forma pubblica alla presenza del Notaio incaricato dall'acquirente, che prontamente ne provvederà alla puntuale registrazione e trascrizione ai competenti uffici.


Come proteggersi da involontari errori di presentazione dell'immobile proposto?
All'atto della visita dell'immobile di proprio interesse richiedere la presenza di un agente immobiliare, possibilmente legale rappresentante dell'Agenzia Immobiliare, per legge iscritto al ruolo che, sotto la sua responsabilità, confermi i dati forniti dai suoi collaboratori di ufficio dando, se richiesto o necessario, i giusti consigli tecnici in ordine a possibili interventi di ristrutturazione da affidare in ogni caso al parere tecnico del professionista (Architetto, Geometra, Ingegnere, ecc.) a tal scopo incaricato dalla parte acquirente. Normalmente ogni agente immobiliare professionista ha tra i suoi collaboratori esterni d'agenzia alcuni studi tecnici disponibili a ben consigliare il cliente presentato dal Mediatore.


E' dovuta la mediazione a chi non e' in possesso del patentino?
No, l'attività di mediazione immobiliare, anche in forma occasionale, è regolata dalla legge 39/89 e successive modifiche e solo chi è iscritto al Ruolo Mediatori tenuto dalla Camera di Commercio competente ha diritto alla provvigione; ciò è molto importante per creare un giusto rapporto di fiducia nella professionalità dell'Agente Immobiliare che prima di tutto è un Consulente a 360° in ambito immobiliare.


Come devo comportarmi per la caparra?
Di norma viene lasciato un deposito a mani del Mediatore all'atto della firma della proposta di acquisto e della contestuale presa visione dell'atto di provenienza, con assegno bancario rigorosamente non trasferibile intestato al proprietario, di cui si rilascerà ricevuta. Di norma, salvo diversi accordi, all'accettazione della proposta di acquisto l'assegno in deposito diviene caparra confirmatoria e viene consegnata, come da incarico del proponente acquirente, dal Mediatore che informerà immediatamente l'acquirente del successo della sua proposta.


Cosa fare dopo la verifica dell'iscrizione al Ruolo Mediatori?
Controllare che il Professionista sia in possesso della necessaria polizza assicurativa di responsabilità professionale a garanzia del cliente verso possibili involontari errori.


Cosa fare per incardinare un corretto rapporto con l'agente immobiliare?
Prima di ogni attività con chiunque svolga l'attività di mediatore immobiliare controllarne l'effettiva iscrizione al Ruolo Mediatori tenuto presso la Camera di Commercio competente.



Vendita   Affitto
prezzo min
prezzo max
n. vani
Riferimento Immobile


Fiaip.it
Immobiliare.it
cercacasa.it
subito.it
casa.it





Copyright © PLANimmobiliare. Tutti i diritti riservati. P.Iva: 02415430640 Progetti Creativi. Graphic and Web Design